COMUNE DI POGGIO MIRTETO

Il Comune di Poggio Mirteto si estende dalla piana del Tevere fino a territori pedemontani dei Monti Sabini. Il nostro Comune è quindi un naturale punto di partenza per chi ama camminare in montagna attraverso sentieri più difficoltosi, o passeggiare nei sentieri più dolci che costeggiano il Tevere nella Riserva Tevere Farfa.

RISERVA TEVERE FARFA

La Riserva è situata al confine tra le Province di Roma e di Rieti, nel territorio dei Comuni di Nazzano, Torrita Tiberina e Montopoli di Sabina, lungo il basso corso del fiume Tevere. Dal fiume ai campi coltivati o ai centri abitati, passando per il canneto e per vari tipi di boschi, il paesaggio della Riserva è caratterizzato dalla presenza di molti ambienti diversi, a cui corrispondono, naturalmente, altrettante associazioni vegetali, tutte estremamente interessanti. La morfologia del Tevere, che in questo tratto scorre lentamente formando ampie anse e meandri, domina questo ambiente umido che ospita diverse specie di animali.

I MONTI SABINI

I Monti Sabini, un massiccio calcareo, offrono paesaggi dolci e cime che non superano i 1300 metri di quota. Da Poggio Mirteto (loc. San Valentino) partono diversi sentieri che attraversando i boschi  arrivano verso le cime più alte delle montagne.

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

Accetta cookies da questo sito.